rotate-mobile
Cronaca Albate - Trecallo / Via Canturina

La truffa della cugina coinvolta in un incidente: così hanno rubato 5mila euro a un'anziana di Albate

Raggiro eseguito con il solito copione: i truffatori hanno portato via con gioielli e soldi

Ennesima truffa dell'incidente: questa volta la vittima è un'anziana di 76 anni residente nel quartiere di Albate. Secondo quanto riportato dal quotidiano La Provincia il raggiro è stato portato a segno sabato scorso. La donna ha ricevuto una telefonata in cui l'avvisavano che la cugina (e non uno dei figli, come spesso previsto dal copione di questo genere di truffe) era rimasta coinvolta in un incidente e per evitare guai avrebbe dovuto pagare 8mila euro. Poco dopo alla porta dell'anziana bussa un sedicente collaboratore dell'uomo che l'aveva chiamata al telefono. La donna per aiutare la cugina ha consegnato gioielli e circa 200 euro in contanti. Un "malloppo" del valore complessivo di circa 5mila euro.

E' bastato poco tempo per realizzare di essere rimasta vittima di una truffa. La donna ha quindi sporto denuncia ai carabinieri di Albate che hanno dato subito il via alle indagini. Al vaglio dei militari ci sono le immagini di telecamere di sorveglianza della zona. Inoltre, un elemento che ha destato l'attenzione degli investigatori è il fatto che i truffatori hanno menzionato la cugina della donna, segno che probabilmente conoscevano la famiglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La truffa della cugina coinvolta in un incidente: così hanno rubato 5mila euro a un'anziana di Albate

QuiComo è in caricamento