Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Truffa un'anziana e falsifica un assegno: denunciata donna di Lipomo

I carabinieri di Bellagio hanno denunciato una donna di 32 anni, nata a Pavia ma residente a Lipomo, ritenuta responsabile del reato di truffa. Lo scorso 15 novembre la donna si è presentata a casa di un'anziana di Magreglio dicendo di essere...

I carabinieri di Bellagio hanno denunciato una donna di 32 anni, nata a Pavia ma residente a Lipomo, ritenuta responsabile del reato di truffa. Lo scorso 15 novembre la donna si è presentata a casa di un'anziana di Magreglio dicendo di essere stata mandata dal prete del paese, cosa, ovviamente, non vera. Ha finto di avere perso da poco un figlio e di non avere i soldi per il funerale e di avere bisogno di 500 euro. E' riuscita, così, a fare leva sulla bontà d'animo dell'anziana che è stata raggirata e che le ha consegnato, infatti, un assegno da 300 euro secondo le sue disponibilità economiche.

Le successive attività di indagine condotte dai militari di Bellagio hanno consentito di risalire all'identità della truffatrice e di bloccare l'incasso dell'assegno che nel frattempo la donna aveva versato direttamente sul proprio conto corrente presso un'altra banca di Como.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa un'anziana e falsifica un assegno: denunciata donna di Lipomo

QuiComo è in caricamento