Trevitex, convenzione Comune-Esselunga. Spallino: "Benefici anche per i piccoli negozi"

"I problemi agli esercizi di via Varesina non li abbiamo creati noi. La riqualificazione della strada va incontro anche ai piccoli esercenti". L'assessore all'Urbanistica di Palazzo Cernezzi, Lorenzo Spallino, ha affrontato anche uno dei nodi più...

Trevitex, convenzione Comune-Esselunga. Spallino: "Benefici anche per i piccoli negozi"

"I problemi agli esercizi di via Varesina non li abbiamo creati noi. La riqualificazione della strada va incontro anche ai piccoli esercenti". L'assessore all'Urbanistica di Palazzo Cernezzi, Lorenzo Spallino, ha affrontato anche uno dei nodi più spinosi collaterali alla maxi-riqualificazione dell'area ex Trevitex estesa fino a toccare altri 3 quartieri della zona sud di Como. L'occasione è stata la stipula della convenzione tra amministrazione e società Cedi per Esselunga, che aprirà entro la prossima primavera il grande centro commerciale con supermercato e negozi.

trevitex-15dic2014-7"Dopo 20 anni dall'inizio di questo iter - ha commentato il sindaco Mario Lucini - siamo arrivati finalmente a questo risultato. Entro un mese ci sarà il rilascio dei titoli edilizi ai privati ed entro ottobre potranno iniziare i lavori. Si partirà dalla realizzazione della nuova piazza antistante l'edificio con l'abbattimento della palazzina ex Fisac, assieme alla sistemazione di via Badone e alla costruzione del sovrappasso pedonale sopra la stessa strada. Poi sarà la volta dell'adeguamento interno del centro commerciale e infine toccherà a tutte le opere infrastrutturali a servizio del quartiere e delle altre zone coinvolte dal progetto".

trevitex-15dic2014-1L'assessore Spallino, che ha seguito la pratica assieme al dirigente del settore Urbanistica Giuseppe Cosenza, ha rimarcato che "l'intesa con la Regione prevede anche 300 mila euro da destinare alla Provincia che verranno riversati alla Statale dei Giovi. Confermata anche la stima di 130 assunzioni per il centro commerciale". Poi, come si accennava, si è toccato il tasto dell'impatto del nuovo complesso sugli esercizi di vicinato di via Varesina in fase di evidente sofferenza (qui il nostro reportage di aprile in merito). "La riqualificazione di via Varesina andrà incontro anche ai piccoli esercizi del quartiere - ha sottolineato - E questo sia per chi già opera in quella zona, sia per coloro che arriveranno. Credo che oggi un commerciante ci pensi due volte prima di avviare un'attività in Varesina, un domani la riqualificazione renderà l'area sicuramente più appetibile". In questo senso, il sindaco ha anche evidenziato che "il percorso di questo progetto è stato condiviso con gli abitanti e illustrato più volte anche per valutare assieme le ricadute dell'operazione Trevitex. Abbiamo seguito un modello che riteniamo virtuoso". Concetto ribadito da Spallino: "L'intervento è stato definito nei contenuti anche grazie all'importante contributo dei cittadini. A tutti loro va il mio grazie.”

Tornando ai dettagli pratici, i lavori partiranno entro fine ottobre e in circa 6 mesi il quartiere cambierà volto: entro marzo/aprile 2016 è prevista la conclusione degli interventi che interesseranno la piazza, l’area pedonale antistante al complesso residenziale, l’allargamento via Badone e via Paoli, il sovrappasso pedonale via Badone e l’apertura della nuova struttura di vendita. La viabilità nel periodo dei lavori verrà definita dopo la richiesta titoli edilizi da parte di Cedi che oggi ha sottoscritto il contratto con l’Amministrazione comunale. A carico della società - come ha rimarcato il dirigente Giuseppe Cosenza - rimarranno le opere di manutenzione straordinaria e ordinaria per 30 anni e la gestione dei posti auto interrati. Cliccando qui, i dettagli di tutti gli interventi previsti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

  • Lombardia e Como in zona rossa dal 17 al 31 gennaio: cosa si può fare e cosa no

  • Chiara Ferragni, nuovo post nostalgico sul lago di Como: "Spero di comprare lì una casa vacanze"

Torna su
QuiComo è in caricamento