Cronaca

Tremezzo, infarto in cantiere: morto operaio

Un improvviso malore mentre lavorava in cantiere. Un uomo di 49 anni - C. L. le sue iniziali - è morto mentre stava lavorando in un cantiere edile di via Ugo Ricci a Tremezzo. Intorno a mezzogiorno di oggi (3 febbraio 2014) l'uomo si è sentito...

Un improvviso malore mentre lavorava in cantiere. Un uomo di 49 anni - C. L. le sue iniziali - è morto mentre stava lavorando in un cantiere edile di via Ugo Ricci a Tremezzo. Intorno a mezzogiorno di oggi (3 febbraio 2014) l'uomo si è sentito male, probabilmente colpito da un infarto, e si è accasciato. I colleghi che lo hanno subito soccorso si sono resi conto immediatamente del gravità del malore e hanno allertato il 118. Inutile, però, l'intervento dell'ambulanza e dell'automedica. Il medico del 118 ha tentato le manovre di rianimazione, ma l'uomo è morto sul posto. I carabinieri di Lenno, intervenuti sul cantiere, hanno informato l'autorità giudiziaria che ha disposto l'autopsia. La salma è stata trasportata all'ospedale di Menaggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tremezzo, infarto in cantiere: morto operaio

QuiComo è in caricamento