Tre arresti per spaccio di droga da parte dei carabinieri di Mariano Comense

Due dei soggetti condotti in carcere, l'altro sottoposto all'obbligo di firma

Tre arresti per spaccio di droga sono stati effettuati nella mattinata di mercoledì 18 settembre 2019 dai carabinieri della Stazione di Mariano Comense: un 36enne di Mariano Comense detenuto in una comunità in provincia di Cremona e una cittadina marocchina di 37 anni domiciliata in provincia di Monza Brianza sono stati condotti in carcere, mentre un 40enne di Monza domiciliato in una comunità in provincia di Brescia è stato posto all'obbligo di firma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini condotte dai carabinieri hanno consentito di ricostruire a carico dei soggetti numerosi episodi di spaccio di sostanze stupefacenti avvenuti nel corso del 2019 nei comuni di Mariano Comense, Cermenate, Cantù e nella provincia di Monza Brianza. Il 21 giugno 2019, durante l'attività investigativa, erano state rinvenute e sequestrate svariate dosi di eroina e cocaina appena acquistate da alcuni assuntori dagli indagati; ritrovamenti che hanno portato all’arresto in flagranza di reato del 36enne, trovato poi in possesso di 45 grammi di eroina e di due dosi di cocaina. 
All’alba di oggi - 18 settembre 2019 - quindi, i militari hanno notificato il provvedimento cautelare al 36enne, rinvenendo, nell’ambito di successive perquisizioni domiciliari, ulteriori 12 grammi di cocaina nell'abitazione della donna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

  • Omicidio in piazza San Rocco a Como: ucciso don Roberto Malgesini

  • Lago di Como, Chiara Ferragni a Blevio con Fedez e la pizza clandestina

  • Chi era don Roberto Malgesini: un vero prete "di strada", in aiuto dei più deboli

  • Sagre e street food: un goloso fine settimana a pochi chilometri da Como

  • Lo ha ucciso con un coltello: chi è l'assassino di Don Roberto Malgesini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento