Cronaca

Travolto dal camion. “Chi ha visto si faccia avanti”

Samuel Santilli aveva 22 anni quando è rimasto ucciso nel tragico incidente avvenuto a Inverigo il 12 aprile 2013. Il ragazzo in sella alla sua moto è finito sotto un camion perdendo la vita praticamente sul colpo. Secondo la ricostruzione della...

Incidente mortale a Inverigo 12 aprile 2013-3

Samuel Santilli aveva 22 anni quando è rimasto ucciso nel tragico incidente avvenuto a Inverigo il 12 aprile 2013. Il ragazzo in sella alla sua moto è finito sotto un camion perdendo la vita praticamente sul colpo. Secondo la ricostruzione della dinamica l'incidente sarebbe stato causato da un errore del ragazzo. Ma qualcosa non convince i famigliari del giovane che sentono il bisogno di maggiori certezze. "Abbiamo fiducia e stima nel lavoro dei carabinieri - racconta Jessica, sorella di Samuel, 26 anni - ma ci sono rimasti ancora alcuni punti interrogativi. C'è solo un testimone che purtroppo si trovava a parecchia distanza dal luogo dell'incidente. Per questo chiediamo a chiunque abbia visto qualcosa quel giorno di farsi avanti. Non lo chiediamo perché speriamo che si dica che non è stata colpa di mio fratello, infatti sappiamo che ha commesso un errore alla guida della sua moto. Ma vorremmo capire meglio alcune cose che finora ci hanno convinto poco. Se c'è qualcuno che quel giorno ha visto l'incidente da vicino si faccia avanti, fosse anche solo per confermare ulteriormente la dinamica che è stata acclarata. Sentiamo davvero il bisogno di illuminare ogni ombra che ci sembra di scorgere sulla morte di Samuel". Per contattare la famiglia di Samuel e rispondere all'appello lanciato dalla sorella è possibile scrivere alla mail jessica_santilli@live.it e telefonare al numero 036.271.979

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolto dal camion. “Chi ha visto si faccia avanti”

QuiComo è in caricamento