Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Trasloco ospedale Sant’Anna al via. Viabilità a rischio

Domani cominciano le operazioni per il trasloco dell'ospedale Sant'Anna di Como, dalla vecchia sede di via Napoleona a quella nuova dell'area Tre Camini. Si preannunciano disagi alla viabilità a causa della chiusura di tutta la direttrice che va...

Domani cominciano le operazioni per il trasloco dell'ospedale Sant'Anna di Como, dalla vecchia sede di via Napoleona a quella nuova dell'area Tre Camini. Si preannunciano disagi alla viabilità a causa della chiusura di tutta la direttrice che va dal vecchio al nuovo ospedale. Meglio quindi essere informati. Qui di seguito tutte le informazioni necessarie.

CHIUSURA STRADE E ORARI - Da giovedì 30 settembre a domenica 3 ottobre viabilità a intermittenza su via Varesina. Il transito dei convogli che trasportano i pazienti è previsto dalle 8.30 alle 13 e dalle 14 alle 17 di giovedì, venerdì e sabato; il sabato anche dalle 21 alle 23 e la domenica, invece, solo al mattino. Non essendo però possibile indicare con precisione l'orario di passaggio di ogni singolo convoglio, e onde evitare il formarsi di code, agli automobilisti viene consigliato di evitare il transito lungo la via Varesina, nel tratto da via Badone alla rotonda di Montano, e di transitare lungo i seguenti percorsi alternativi: le auto dirette a Como dovranno imboccare alla rotonda di Montano la cosiddetta variante di Montano in direzione di Lazzago e poi la via Cecilio e la via Pasquale Paoli; le auto dirette a Montano e in uscita dalla città imboccheranno via Badone, via Pasquale Paoli, via Cecilio, rotonda di Lazzago, via Colombo e via Canonica-variante di Montano. Poiché praticamente la metà degli agenti della Polizia Locale (per ogni turno) sarà impegnato per quattro giorni a presidiare il transito dei convogli per il trasloco dell'ospedale, e contemporaneamente dovranno essere garantiti gli altri servizi, i cui turni sono suddivisi tra mattina, pomeriggio e sera, nella giornata di domani e venerdì gli uffici della Polizia Locale resteranno chiusi al pubblico.

VIGILI AGLI INCROCI - Via Varesina - Sottopass. Via D'Annunzio, Via del Doss - Bretella via Varesina, Via Varesina - via Del Doss, via Varesina - Via Perego, Via Varesina - via Giussani, Via Giussani - via P. Paoli, Via Varesina - via Lissi, Via Lissi - via Alebbio, Via Varesina - via Alebbio, Via Varesina - via Badone, Via Badone - via P. Paoli, Via P. Paoli - via R. Romana, P.zza Camerlata - via Varesina, P.zza Camerlata - via Paoli , Via Napoleona - via Colonna, Via Napoleona - via Turati, Via S. Garovaglio - via Monti, Via S. Garovaglio - Via Ferrari, Via Milano - Viale G. Cesare, Via Napoleona - via Grandi (San Rocco), Via Grandi - via Roosevelt.

L'APPERLLO DEL SINDACO - Le prime settimane saranno difficili per tutti nel senso che bisognerà fare i conti con un fisiologico assestamento. Dal punto di vista del traffico saranno ancora più impegnativi questi primi giorni, cui dobbiamo guardare con uno sguardo d'assieme allo sforzo che verrà messo in campo, senza precedenti per tempistica (solo quattro giorni) e modalità, nelle prossime ore. Sono state operate scelte nette sulla viabilità. Con la regia di Prefettura e Questura abbiamo messo a punto un piano che potrebbe provocare un effetto domino sulla circolazione stradale. Potremmo scontare disagi e ripercussioni, credo e spero ridotti al minimo, rispetto ai quali faccio appello al senso di responsabilità e di partecipazione dei comaschi. Occorre che ci sia un'intera città a fare squadra. Non dimentichiamo che fra la vecchia e nuova sede si sposteranno persone e pazienti non soltanto mezzi. I comaschi sapranno cogliere bene il senso di questi giorni".

DIVIETI DI SOSTA - Dal 30 settembre al 3 ottobre dalle 8 alle 20 in via Santo Garovaglio, su entrambi i lati, nel tratto tra via Anzi e via Ferrari e in via Colonna verrà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata. Il provvedimento è legato al trasferimento dell'ospedale Sant'Anna nella nuova struttura. La via Colonna dovrà essere libera dalle auto per consentire la sosta dei mezzi impiegati nello spostamento dei degenti; in via Santo Garovaglio, invece, bisognerà consentire una più agevole circolazione dei mezzi di soccorso, in quanto le urgenze verranno inviate al pronto soccorso dell'ospedale Valduce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasloco ospedale Sant’Anna al via. Viabilità a rischio

QuiComo è in caricamento