rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca Sala Comacina / Via Vecchia Regina

Tragedia sul lavoro, Daniele Caraccio è morto a 55 anni

Era un muratore esperto

È Daniele Caraccio l'uomo che ieri 9 maggio 2023 ha perso la vita mentre lavorava in un cantiere privato a Sala Comacina, sulla vecchia Regina. 

L'uomo, 55 anni, era originario di Gravedona ma residente a Montemezzo insieme alla moglie. Sono ancora da chiarire molti aspetti di questa tragedia. Carraccio era un muratore esperto e lavorava da molti anni come dipendente dell'impresa edile comasca che aveva in carico quel cantiere.

La caduta è stata fatale e il 55enne è stato trovato a terra privo di vita. Secondo le prime informazioni ricevute la frattura cervicale dopo l'impatto a terra ha causato la morte pressochè immediata del muratore. Sarà comunque disposta l'autopsia che potrebbe essere utile per ricostruire le dinamiche dell'incidente dal momento che non ci sono testimoni che possano dare indiacazioni in merito. 

Sul posto per recuperare il corpo del muratore sono intervenuti i vigili del fuoco con gli specialisti del Saf. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia sul lavoro, Daniele Caraccio è morto a 55 anni

QuiComo è in caricamento