Mercoledì, 23 Giugno 2021

Stroncato traffico internazionale di droga: sequestrati 164 chili e 4 arresti a Como

Il Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Como, in collaborazione con le Fiamme Gialle di Rimini, questa mattina hanno eseguito 4 ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip di Ancona nei confronti di altrettante persone...

Il Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Como, in collaborazione con le Fiamme Gialle di Rimini, questa mattina hanno eseguito 4 ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip di Ancona nei confronti di altrettante persone appartenenti ad una pericolosa organizzazione di trafficanti di droga. Due persone sono state arrestate, si tratta di un 28enne albanese e di un 30enne italiano residente nel Riminese. Un terzo, un polacco, si trovava già in carcere in quanto arrestato in precedenza per fatti sempre collegati allo stesso traffico di droga. Un quarto soggetto è tuttora ricercato.

L’operazione segna la conclusione dell’indagine denominata “BARDHY 2”, condotta dalle Fiamme Gialle lariane (anche in collaborazione con la polizia greca) sotto il coordinamento della DDA di Milano che ha portato nell’ultimo anno all’arresto complessivamente di 11 persone, di cui 8 colte in flagranza di reato, alla cattura di un pericoloso latitante, alla denuncia di 44 persone nonchè al sequestro di 117 chilogrammi di cocaina, 48 di hashish e di vari automezzi utilizzati per l’illecito traffico.

Il latitante catturato, di origine calabrese, soprannominato “il maestro”, si nascondeva in Spagna ed è risultato legato alle ‘ndrine calabresi del vibonese nonchè già condannato definitivamente a 21 anni di reclusione per traffico internazionale di sostanze stupefacenti. Le indagini svolte nei suoi confronti hanno consentito di sequestrare 2 chilogrammi di cocaina ad Imperia e 48 di hashish a Lainate in provincia di Milano. Parallelamente è stata individuata un’organizzazione criminale composta da cittadini italiani ed albanesi dedita al traffico di cocaina tra i Paesi del Sud America e l’Italia, via Grecia. In questo caso, nel corso di due distinte operazioni, sono stati sequestrati rispettivamente 45 e 70 chilogrammi di cocaina purissima che, se immessa sul mercato, avrebbe fruttato all’organizzazione oltre 40 milioni di euro. Tra le persone arrestate figura anche un noto imprenditore di Rimini.
Si parla di

Video popolari

Stroncato traffico internazionale di droga: sequestrati 164 chili e 4 arresti a Como

QuiComo è in caricamento