rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Cronaca

Traffico di cocaina tra Italia e Ticino: arrestate 8 persone

Sequestrati 250 grammi di droga e migliaia di franchi in contanti

Albania, Italia e Ticino. Questa la triangolazione del giro di spaccio di droga (cocaina) smantellato dalla polizia Cantonale.

Il 1 dicembre 2021 tra Lugano, Giubiasco, Gambarogno e Ascona, sono state arrestate otto persone. Si tratta di cinque cittadini albanesi (tra i 24 e i 39 anni), residenti in Albania o in Italia, di una 50enne cittadina italiana residente in Italia, di una 30enne e un 50enne svizzeri di residenti nel Luganese. Sono sospettati di aver preso parte a vario titolo ad un importante traffico di cocaina tra l'Albania, l'Italia e il Ticino. Nel corso del dispositivo, a cui hanno collaborato anche la Polizie Città di Lugano, la Polizia Città di Bellinzona e le Polizie comunali di Ascona e Minusio, sono stati rinvenuti e sequestrati 250 grammi di sostanza stupefacente e diverse migliaia di franchi in contanti. 

Le principali ipotesi di reato sono di infrazione aggravata e contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacenti, nonché riciclaggio di denaro. L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Margherita Lanzillo. Dati gli accertamenti in corso la polizia Cantonale avvisa che non verranno rilasciate ulteriori informazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico di cocaina tra Italia e Ticino: arrestate 8 persone

QuiComo è in caricamento