Tra bikini, calze e toilette il marketing di Libeskind invade il centro commerciale

Non sono stati pochi i lettori che oggi ci hanno segnalato una curiosità notevole rispetto al monumento di Daniel Libeskind. Al supermercato Bennet di Montano Lucino, infatti, nelle scorse ore è una apparsa una lunga serie di stand...

Non sono stati pochi i lettori che oggi ci hanno segnalato una curiosità notevole rispetto al monumento di Daniel Libeskind. Al supermercato Bennet di Montano Lucino, infatti, nelle scorse ore è una apparsa una lunga serie di stand pubblicitari dell'opera appena installata sulla diga foranea dagli Amici di Como e dal Comune di Como. Almeno 4 i totem posizionati tra le gallerie del centro commerciale: all'ingresso principale, alle uscite secondarie, davanti alla vetrina di un notissimo marchio di abbigliamento intimo e costumi da mare, sotto i cartelli che conducono al bancomat e ai bagni.

Sui supporti spicca in testa una grande scritta "Life Electric" con lo schizzo del monumento e con la firma inconfondibile di Daniel Libeskind. Subito sotto, ecco comparire loghi e nomi di Amici di Como, Comune di Como (immagine un po' forte lo stemma di Palazzo Cernezzi accanto al cartellone dei saldi ndr), Fondazione Cariplo e Camera di Commercio di Como. Le istituzioni, insomma Ancora sotto, ecco tutti i simboli delle aziende associate agli Amici di Como, il rimando alla pagina Facebook dell'opera e i media partner dell'intera iniziativa (Espansione Tv, La Provincia e Ciaocomo). Il pannello, poi, su un'altra faccia ha una descrizione del significato del monumento, con tanto di spiegazione dell'omaggio ad Alessandro Volta. E' possibile pure prelevare un piccolo pieghevole con la stessa spiegazione (in italiano e in inglese) e gli onnipresenti loghi degli associati.

Insomma, tra calze, bikini, cartelli di bancomat e toilette - poco prima dei banchi di affettati e merendine - al centro commerciale al confine con Como è iniziata la massiccia opera di marketing del monumento, con il supporto di enti e istituzioni pubbliche. E con tanto di timbro a mo' di annuncio cinematografico: "Da Agosto 2015". Mese che, a un terzo del suo cammino, vede per la verità il monumento ancora circondato dalle impalcature.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Lombardia e Como in zona arancione da lunedì 11 gennaio: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

  • Parla Sarah la (ex) fidanzata comasca di Genovese: "Non faccio più uso di droghe"

Torna su
QuiComo è in caricamento