A Torno inaugurato il "sentiero Simone": morì a 17 anni nel bosco

Un sentiero dedicato a Simone Albonico, il ragazzo che il 22 ottobre del 1998, all'età di 17 anni, morì dopo una caduta in un dirupo nei boschi sopra Torno. Ieri si è svolta l'inaugurazione. Una statuta commemorativa in legno è stata posizionata...

Un sentiero dedicato a Simone Albonico, il ragazzo che il 22 ottobre del 1998, all'età di 17 anni, morì dopo una caduta in un dirupo nei boschi sopra Torno. Ieri si è svolta l'inaugurazione. Una statuta commemorativa in legno è stata posizionata lungo il sentiero che da Torno conduce ai Massi Avelli e poi prosegue verso il borgo di Piazzaga. Alla cerimonia di inaugurazione era presente anche il sindaco di Torno Giovanni Sala e, soprattutto, erano presenti i genitori di Simone - Ermina e Lorenzo - che pur nel ricordo doloroso della tragedia che ha colpito la loro famiglia, hanno trovato in questa iniziativa un bel modo per commemorare il figlio Simone. Quattordici anni fa Simone uscì di casa con il cane per andare a raccogliere castagne, ma la sera non rincasò. Vedendo il cane tronare a casa da solo la famiglia si allarmò e scattarono subito le ricerche. Il corpo privo di vita di Simone fu trovato in fondo al burrone nel punto vicino alla statua che ora lo ricorda. "Sentiero Simone" sarà la denominazione ufficiale utilizzata anche dalle carte in cui vengono segnati i percorsi dei sentieri.

Si parla di

Video popolari

A Torno inaugurato il "sentiero Simone": morì a 17 anni nel bosco

QuiComo è in caricamento