Cronaca

Torno, coltiva marijuana in casa con la figlia: denunciati entrambi

Polizia allertata da alcuni residenti

Coltivava marijuana in casa insieme alla figlia di 17 anni: l'uomo è stato scoperto dagli agenti della squadra volanti della polizia della Questura di Como, intervenuti a Torno per verificare una segnalazione giunta da alcuni residenti. Appena arrivati all'abitazione segnalata i poliziotti hanno effettivamente notato la presenza di tre piante di marijuana sul terrazzo. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso agli agenti di trovare 150 grammi di hashish e marijuana. Alcuni grammi erano nascosti nello zaino della ragazza che ha, tra l'altro, raccontato di approvvgionarsi talvolta da un uomo di 30 anni che è stato segnalato alla Prefettura. La ragazza e suo padre sono stati denunciati per possesso di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Nella casa, infatti, sono stati trovati un bilancino di precisione e una cospicua somma di denaro contante. La sostanza stupefacente era suddivisa in dosi pronta per essere smerciata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torno, coltiva marijuana in casa con la figlia: denunciati entrambi

QuiComo è in caricamento