Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Teppisti in centro: sputi su una ragazza e giovane picchiato

Chi ha avuto a che fare con loro li descrive come molesti, violenti e fuori di sé, forse ubriachi o drogati, tanto da arrivare a sputare in faccia a una ragazza per tre volte e a picchiare un 20enne. Si tratta di tre giovani tra i 20 e 30 anni...

Chi ha avuto a che fare con loro li descrive come molesti, violenti e fuori di sé, forse ubriachi o drogati, tanto da arrivare a sputare in faccia a una ragazza per tre volte e a picchiare un 20enne. Si tratta di tre giovani tra i 20 e 30 anni, sicuramente stranieri (forse dell'Est Europa) che ieri sera si aggiravano per il centro storico di Como. Si sono presentati in un bar della città murata con la scusa di comprare una birra, in realtà al titolare del locale e ai clienti è sembrata solo una scusa per attaccare brighe. Si sono messi a litigare con altri giovani seduti ai tavoli, hanno rovesciato i bicchieri pieni, hanno cercato di rubare una borsa e sono arrivati persino a prendersela con una ragazza, prima con insulti ignobili, poi con sputi in faccia, per tre volte. Questo è, in sintesi, il racconto di chi ha avuto a che fare con loro ieri sera. Quando i tre teppisti hanno sentito il titolare del bar che telefonava alla polizia se ne sono andati.

Ancora prima che la volante giungesse sul posto è arrivata in Questura un'altra segnalazione: in via Fontana, a pochi metri dalla centralissima piazza Cavour, un ragazzo di 20 anni è stato malmenato. Lui stesso ha raccontato di essere stato aggredito da tre giovani vistosamente ubriachi. La descrizione (non ha lasciato dubbi: erano gli stessi teppisti che pochi minuti prima avevano creato scompiglio nel bar.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teppisti in centro: sputi su una ragazza e giovane picchiato

QuiComo è in caricamento