Cronaca

Tentò la rapina con spray al peperoncino: arrestato

E' stato arrestato l'uomo che il 29 giugno scorso tentò una rapina in via Matteotti a Cantù ai danni di un salumiere canturino mentre stava salendo in auto. Il rapinatore - D. B. G. del 1958, originario della Sicilia ma residente nel Canturino da...

E' stato arrestato l'uomo che il 29 giugno scorso tentò una rapina in via Matteotti a Cantù ai danni di un salumiere canturino mentre stava salendo in auto. Il rapinatore - D. B. G. del 1958, originario della Sicilia ma residente nel Canturino da tanti anni - aveva aggredito la sua vittima spruzzando lo spray al peperoncino all'altezza degli occhi. Il salumiere, però, era riuscito a barricarsi in auto e grazie alla descrizione del rapinatore che è riuscito a fornire, i carabinieri sono riusciti ad avviare fruttuose indagini, coordinate dal pubblico ministero Antonio Nalesso e culminate con l'esecuzione dell'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip il 17 settembre 2013. Nel dare esecuzione all'ordinanza i militari di Cantù hanno scoperto che l'uomo è anche l'autore di un furto commesso il 19 agosto: aveva rotto il finestrino di un'auto posteggiata a Erba e aveva rubato alcuni oggetti. Ora si trova al carcere Bassone di Como.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentò la rapina con spray al peperoncino: arrestato

QuiComo è in caricamento