Tenta di impiccarsi sul lungolago: salvato da due uomini che facevano jogging

Momenti drammatici alle 6 del mattino in via per Cernobbio

Aveva legato una corda a un ramo e stava per impiccarsi, lasciandosi cadere al di là del parapetto della passeggiata in via Per Cernobbio a Como, poco dopo Villa Olmo, in direzione di Tavernola. Forse avrebbe compiuto davvero l'estremo gesto se due passanti che stavano facendo footing sul lungolago non lo avessero indotto a desistere. Intorno alle 6 del mattino del 23 maggio 2019 i due provvidenziali runner si sono accorti di quanto stava per accadere e si sono avvicinati all'uomo - un italiano di circa 40 anni - per invitarlo a desistere dal tragico proposito. Mentre uno dei due gli parlava l'altro è riuscito ad afferrarlo. Immediatamente è partita la richiesta di soccorsi e in pochi minuti sono arrivati i soccorritori del 118 e la polizia della Questura di Como.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, drogava una bimba, abusava di lei e poi vendeva i video: emersi nuovi elementi

  • Ritrovato il corpo di Mattia Gandola, annegato nel lago del Segrino

  • Come si vive a Como? Ecco le risposte di alcuni abitanti: "Paesaggi bellissimi, ma è una città per vecchi"

  • Como, si sposano i due senzatetto Silvia e Alessandro: il primo incontro fu su una panchina 10 anni fa

  • La testimonianza: "In Svizzera il Covid vissuto con coscienza, in Italia la mascherina è più un bavaglio"

  • Doccia fredda per turismo e commercio a Como: la frontiera con il Ticino non riprirà il 3 giugno

Torna su
QuiComo è in caricamento