Cronaca

Ferisce un uomo a coltellate: un carabiniere fuori servizio lo arresta per tentato omicidio

E' accaduto a Seregno martedì pomeriggio

Erano circa le 15 di martedì 28 giugno 2022 quando un carabiniere del Radiomobile di Seregno libero dal servizio si è imbattuto in una violenta lite tra due uomini nel quartiere Lazzaretto di Seregno. Un 50enne residente in paese stava aggredendo con un coltello un 49enne, anch'egli seregnese, con fendenti diretti al braccio e alla gola. Il militare è riuscito a disarmare l'aggressore ma in soccorso di quest'ultimo è intervenuto un suo amico, anche lui armato di coltello. Nel frattempo un collega del carabiniere è giunto in suo soccorso e insieme i due militari sono riusciti a far desistere gli aggressori (entrambi con precedenti penali) e ad arrestarli. Sul posto in aiuto dei due carabinieri sono giunte quattro gazzelle della compagnia di Seregno e i soccorsi del 118 che hanno trasportato la vittima al pronto soccorso in codice giallo (per lui una prognosi di 7 giorni per le ferite d'arma da taglio subite).
Numerose e pesanti le accuse nei confronti del 50enne: omicidio, porto di armi od oggetti atti ad offendere, evasione e resistenza a un pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferisce un uomo a coltellate: un carabiniere fuori servizio lo arresta per tentato omicidio
QuiComo è in caricamento