Tentano furto al distributore automatico dell'ospedale: arrestati

Arrestati a Mariano Comense due pregiudicati, entrambi comaschi (di 42 e 29 anni) sorpresi mentre cercavano di scassinare il portamonete del distributore di bevande del centro polispecialistico dell'ospedale "Felice Villa" di via Isonzo. I...

carabinieri-13feb16

Arrestati a Mariano Comense due pregiudicati, entrambi comaschi (di 42 e 29 anni) sorpresi mentre cercavano di scassinare il portamonete del distributore di bevande del centro polispecialistico dell'ospedale "Felice Villa" di via Isonzo. I carabinieri della Tenenza di Mariano Comense dopo averli arrestati hanno verificato le loro generalità e i loro precedenti penali. Hanno anche appurato che i due per spostarsi sul territorio hanno utilizzato un'auto rubata a Lazzate (Monza e Brianza), la cui denuncia di furto risale allo scorso 16 gennaio. Non solo, i carabinieri hanno anche ricostruito gli ultimi spostamenti della coppia di malviventi: la mattina precedente hanno commesso un furto al Bennet di Lentate sul Seveso dove hanno scassinato le giostre per bambini e rubato duemila gettoni per il valore di circa 1.000 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

  • Chiara Ferragni, nuovo post nostalgico sul lago di Como: "Spero di comprare lì una casa vacanze"

  • Lombardia e Como in zona rossa dal 17 al 31 gennaio: cosa si può fare e cosa no

Torna su
QuiComo è in caricamento