Cronaca

Tenta il suicido dal ponte della ferrovia, i poliziotti lo prendono "al volo"

Attimi di tensione ieri sera in via Ambrsoli a Como: un uomo di nazionalità rumena si è sporto dal parapetto del ponte ferroviario delle Ferrovie Nord Milano che oltrepassa il torrente Cosia. Per molti minuti l'uomo ha manifestato intenti suicidi...

Attimi di tensione ieri sera in via Ambrsoli a Como: un uomo di nazionalità rumena si è sporto dal parapetto del ponte ferroviario delle Ferrovie Nord Milano che oltrepassa il torrente Cosia. Per molti minuti l'uomo ha manifestato intenti suicidi minacciando di buttarsi giù. Sul posto sono sopraggiunte le volanti della polizia. Alcuni agenti hanno provveduto a chiudere la circolazione viabilistica mentre altri hanno avvicinato l'uomo stabilendo un dialogo nel tentativo di dissuaderlo dall'estremo gesto. L'uomo è apparso subito in un forte stato confusionale e di agitazione. L'uomo però non desisteva dal suo atteggiamento suicida. Così gli agenti hanno deciso di intervenire. Mentre un agente continuava ad attirare la sua attenzione parlandogli, gli altri hanno aggirato l'uomo e lo hanno bloccato alle spalle nel preciso momento in cui stava per spiccare il salto. I poliziotti sono riusciti a trattenerlo non senza difficoltà, rischiando di essere trascinati, a loro volta, nel vuoto. Nel frattempo è giunto sul posto anche il personale del 118 che ha soccorso il rumeno e lo ha accompagnato in ospedale per essere ricoverato in regime di TSO (trattamento sanitario obbligatorio).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta il suicido dal ponte della ferrovia, i poliziotti lo prendono "al volo"

QuiComo è in caricamento