Martedì, 22 Giugno 2021

Notte di tensione tra immigrati in via Grossi: ecco come è andata

Sono quasi le 22 quando torniamo nel cortile dell'ex scuola Baden Powell. L'intenzione è di continuare il nostro reportage per raccontare come vivono di notte gli immigrati che abitano sotto il portico della struttura abbandonata di via Tommaso...

Sono quasi le 22 quando torniamo nel cortile dell'ex scuola Baden Powell. L'intenzione è di continuare il nostro reportage per raccontare come vivono di notte gli immigrati che abitano sotto il portico della struttura abbandonata di via Tommaso Grossi. Subito si presenta un imprevisto. Un ragazzo tunisino è in preda a una crisi di rabbia e si sta accanendo su se stesso: si taglia le braccia con cocci di vetro. Gli amici senza tetto avvisano il 118. Nel giro di pochi minuti arriva un'ambulanza supportata da una pattuglia dei carabinieri. Ed inizia la notte di tensione.

Si parla di

Video popolari

Notte di tensione tra immigrati in via Grossi: ecco come è andata

QuiComo è in caricamento