Cronaca

Tempio Voltiano, a giugno riaprirà il piano danneggiato dal crollo

Expo è alle porte ma per la città di Como è ancora una corsa contro il tempo. Molte delle opere che si auspicavano concluse entro l'inaugurazione dell'esposizione universale non saranno pronte per quella data (1 maggio 2015). Ma nel giro di un...

Expo è alle porte ma per la città di Como è ancora una corsa contro il tempo. Molte delle opere che si auspicavano concluse entro l'inaugurazione dell'esposizione universale non saranno pronte per quella data (1 maggio 2015). Ma nel giro di un paio di mesi qualche cantiere dovrebbe essere concluso. Proprio oggi l'assessore alla Cultura, Luigi Cavadini, ha effettuato un sopralluogo al Tempio Voltiano che, come è noto, è stato danneggiato dal crollo dell'intonico del soffitto del secondo piano a luglio dell'anno scorso. Dopo un anno lavori il piano, rimasto inagibile da allora (e quindi non più visitabile) potrebbe riaprire. L'assessore ha spiegato che "ho appreso nel corso del sopralluogo effettuato con il personale dell'ufficio tecnico del Comune che i lavori di ristrutturazione dovrebbe concludersi a giugno".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tempio Voltiano, a giugno riaprirà il piano danneggiato dal crollo

QuiComo è in caricamento