Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Tempio spento per salvare il mondo, lampioni accesi in piena mattina

Ieri sera, dalle 20.30 alle 21.30, le luci del Tempio Voltiano sono rimaste spente per l'iniziativa Earth Hour, la grande mobilitazione mondiale promossa dal Wwf per coinvolgere cittadini, istituzioni ed imprese in azioni concrete per dare al...

Ieri sera, dalle 20.30 alle 21.30, le luci del Tempio Voltiano sono rimaste spente per l'iniziativa Earth Hour, la grande mobilitazione mondiale promossa dal Wwf per coinvolgere cittadini, istituzioni ed imprese in azioni concrete per dare al mondo un futuro sostenibile e vincere la sfida del cambiamento climatico. "Abbiamo pensato al Tempio Voltiano - aveva spiegato alla vigilia l'assessore all'Ambiente Bruno Magatti - perché si tratta di un monumento simbolo. Volta, infatti, con la sua invenzione ha "acceso" il mondo". Insomma, una iniziativa bella, pur piccola, perché molto simbolica.

Resta da capire, però, quale contributo possano dare al segnale ecologico lanciato verso il pianeta i lampioni perfettamente accesi stamane - splendida e luminosissima domenica di primavera - in piazza del Popolo, nelle immediate vicinanze della Casa del Fascio (immagini gentilmente fornite da un lettore, da tenere presente che non è Palazzo Cernezzi a gestire gli impianti ndr). Forse avrà giocato un ruolo l'ora legale, chissà, anche se anche a voler giocare con le lancette le 10.30 di oggi erano comunque già le 9.30 anche ieri, non proprio il cuore della notte. Per carità, il Tempio Voltiano spento per un'ora non salverà il mondo così come 4 lampioni accesi in pieno giorno non lo condanneranno. Ma la Como città dei paradossi non finisce davvero mai di stupire.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tempio spento per salvare il mondo, lampioni accesi in piena mattina

QuiComo è in caricamento