Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Telefona alla polizia: "Ammazzo il mio ex". Denunciata

Ha cercato di colpire l'ex compagno con un paio di forbici, ma è stata bloccata in tempo dai poliziotti di due volanti intervenuti in via Pino a Como dove era in corso l'aggressione. A lanciare l'allarme è stata la stessa donna che ha telefonato...

Ha cercato di colpire l'ex compagno con un paio di forbici, ma è stata bloccata in tempo dai poliziotti di due volanti intervenuti in via Pino a Como dove era in corso l'aggressione. A lanciare l'allarme è stata la stessa donna che ha telefonato al numero unico di emergenza 112 affermando: "Sto andando ad ammazzare uno in via Pino". Il tutto è accaduto ieri intorno a mezzogiorno.

Gli agenti giunti sul posto hanno sentito le grida di un uomo chiamare aiuto dall'interno di un appartamento. La porta era danneggiata. Sono entrati e hanno trovato una donna intenta a minacciare e a cercare di colpire con le forbici l'uomo. Una volta immobilizzata la donna, ancora molto agitata, ha raccontato di avere da poco concluso pacificamente una relazione con l'uomo ma che questi aveva pubblicato su internet filmati hard dei loro incontri sessuali. Secondo il racconto della donna l'ex compagno aveva assicurato di eliminare i video dal web solo una volta che la donna avesse ripagato i danni causati alla sua auto. La donna, però, ha affermato di non sapere a quali danni l'ex fidanzato si riferisse e proprio per questo era montata su tutte le furie.

La donna è stata accompagnata in Questura ed è stata denunciata per lesioni personali aggravate, minacce, violazione di domicilio e danneggiamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Telefona alla polizia: "Ammazzo il mio ex". Denunciata

QuiComo è in caricamento