menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tanti auguri lago di Como: sempre splendido dopo 6 milioni di anni (un tour a ottobre)

  Nonostante tutto. Nonostante le paratie, le alghe, gli scarichi abusivi, la sporcizia che galleggia e le polemiche su chi deve pulire. Nonostante tutto sei bello, anzi bellissimo. Povero, bistrattato, Lago di Como, resisti e vai avanti...

Nonostante tutto. Nonostante le paratie, le alghe, gli scarichi abusivi, la sporcizia che galleggia e le polemiche su chi deve pulire. Nonostante tutto sei bello, anzi bellissimo. Povero, bistrattato, Lago di Como, resisti e vai avanti. Te lo meriti. Hai sei milioni di anni e di cose ne hai viste. Noi passiamo ma tu resti. Resti, insomma, nonostante noi. Siamo gente di lago, forse un po' così: silenziosi e chiusi, craponi e poco inclini alla commozione. Ma questo compleanno ci commuove. Mille di questi sei milioni di anni. Insomma: compleanno d'eccezione per il lago di Como che arriva alla ragguardevole età di 6 milioni di anni. Chi lo rivela? I geologi che quest'anno in occasione della Settimana della Terra, in programma dal 18 al 25 ottobre organizzeranno in tutta italia speciali visite. Tra queste il "Tour geologico di Como: 150 milioni di anni tra via Borgovico e Viale Geno". L'evento è in programma martedì 10 ottobre dalle 16 alle 18.30. E qui si scopre il compleanno del Lario. Recita, infatti, la presentazione dell'evento (tratta da settimanaterra.org): Una semplice escursione nel cuore di Como per raccontare come i due grandi rilievi che la sovrastano, il monte Croce e Brunate abbiamo una differenza di età di circa 150 milioni di anni. Costeggeremo il lago e gli faremo gli auguri per i suoi 6 milioni di anni portati bene quindi, tra androni, portali, gradini e banconi dei bar scopriremo le rocce ornamentali che caratterizzano la nostra città. PROGRAMMA

Appuntamento alle ore 16,00 inquadramento geografico e geologico dell'area di Como e della sua provincia, descrizione del versante del Baradello, analisi delle rocce dei principali edifici del centro Comasco, età, genesi e provenienza. Il lago, descrizione della sua genesi e della sua forma fino a comprendere come il lago di Como sia nato a causa, o per merito dello stretto di Gibilterra. Progressivo trasferimento verso est, sotto Brunate per conoscere la roccia che lo costituisce e scoprirne i segreti.

Chiusura dell'escursione rigorosamente in un bar per condividere l'aperitivo non senza aver analizzato la roccia che ne costituisce il bancone. CARATTERISTICHE DELL'ESCURSIONE

Livello di difficoltà: basso

Distanza: 2 km

Durata: 2 ore 30 min

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione da domenica 24 gennaio

social

Lago di Como, Casa Brenna Tosatto: l'arte della bellezza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento