Giovedì, 29 Luglio 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Como, pochi studenti in strada per protestare contro la riforma "Buona scuola"

Gli studenti di Como sono scesi in piazza questa mattina per protestare contro “La Buona Scuola”. Erano in pochi, però, i ragazzi che si sono ritrovati alle 9 davanti al Liceo Volta, forse una quarantina, non di più. Hanno marciato per il...

Gli studenti di Como sono scesi in piazza questa mattina per protestare contro “La Buona Scuola”. Erano in pochi, però, i ragazzi che si sono ritrovati alle 9 davanti al Liceo Volta, forse una quarantina, non di più. Hanno marciato per il centro storico comasco, da Largo Miglio fino a Piazza Volta per poi tornare indietro, con megafono e striscioni, accompagnati dalla polizia senza creare disordini o disagi. Si sono fatti sentire, ma probabilmente gli altri alunni, quelli rimasti a casa o in aula, non hanno ben percepito il messaggio dell’iniziativa oppure non erano abbastanza interessati alla questione.

https://www.youtube.com/watch?v=Ex9q63kSHwU

Infatti secondo i manifestanti, “La Buona Scuola” toglie molti diritti agli studenti, non garantisce un futuro degno ai giovani e rischia di far diventare la scuola un’azienda finanziata da privati e dove i presidi accentreranno troppo i poteri su loro stessi avendo anche la facoltà di decidere chi assumere dietro alle cattedre. Dunque ecco i motivi principali di questo corteo, scandito da tanti cori contro il premier Renzi e contro il governo in generale.

https://www.youtube.com/watch?v=RX276MRv1Do

In tutta Italia questa mattina i ragazzi hanno protestato manifestando, anche se si tratta di stabilire quanti conoscevano esattamente le vere motivazioni della manifestazione. La voglia di scendere in piazza non è mancata a qualcuno, mentre la maggioranza degli studenti ha deciso di restare in classe vista la presenza numerica molto scarsa, almeno parlando della nostra città.

Si parla di

Video popolari

Como, pochi studenti in strada per protestare contro la riforma "Buona scuola"

QuiComo è in caricamento