Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Via Alessandro Volta, 13

Striscione alla scuola media di Grandate per Daniela Porta, la professoressa morta nell'incidente di Parè

La preside ha chiesto a docenti, alunni e famiglie per lunedì 19 novembre un minuto di silenzio in memoria dell'insegnante

Lo striscione alla scuola media di Grandate e la professoressa Daniela Porta

Un grande striscione affisso proprio sopra l'ingresso principale della scuola media "Luigi Carluccio" di Grandate per ricordare Daniela Porta, 48 anni di Cavallasca, la professoressa di educazione artistica morta nel tragico incidente avvenuto a Parè mercoledì 14 novembre 2018.

Lo hanno realizzato i suoi studenti per onorare l'amata docente, così drammaticamente scomparsa: "Forse in paradiso c'era bisogno di un'artista", così recita lo striscione, ricalcando le parole scritte dalla dirigente scolastica Raffaella Piatti e pubblicato il giorno dopo l'incidente sul sito dell'istituto comprensivo Cucciago-Grandate- Casnate. La scuola ha vissuto una giornata di lutto, con le lezioni annullate e i ragazzi riuniti in palestra.

Nelle scorse ore la preside, compagna di liceo di Daniela Porta, ha pubblicato un nuovo commovente annuncio.

Lo pubblichiamo integralmente. 

A tutto il Personale dell’ICS di Cucciago, Grandate e Casnate A Tutte le Famiglie

"Ma lascia almeno ch’io lastrichi con un’ultima tenerezza il tuo passo che s’allontana.” Gustave Flaubert

Carissimi Docenti,

il sentirsi parte di una Comunità scolastica significa per noi oggi coniugare pathos e ratio, gestendo le molteplici domande dell’anima da coniugare con il ruolo di Educatori, di ‘punti di riferimento’ per bimbi e ragazzi che abbiamo il piacere – prima che il dovere – di aiutare a crescere, anche conducendoli per mano nella difficoltà.

Lascio a Voi modalità e contenuti, ma vorrei che il ricordo della Prof.ssa Daniela Porta fosse anche un attimo incancellabile nella storia del nostro Istituto e nel percorso di ogni nostro studente.

Vi chiedo allora di disporre per lunedì 19 novembre alle ore 10.15 un minuto di silenzio, che sia di riflessione, di rispetto verso Chi ci ha lasciato, magari avendo la forza di condurre i nostri piccoli e meno piccoli ad assaporare – anche soltanto con un girotondo tenendosi per mano – ogni momento anche faticoso delle loro giornate, perché ‘la vita è preziosa, terribilmente complessa, ma stupenda’ (Madre Teresa).

Ovunque si trovino, invito i Genitori a inviare a Noi tutti un pensiero nello stesso momento di lunedì.

Perché sia un momento di vera riunione di una Comunità scolastica, che annulli distanze fisiche per una vera comunanza di valori.

Un Abbraccio.

Raffaella Piatti

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Striscione alla scuola media di Grandate per Daniela Porta, la professoressa morta nell'incidente di Parè

QuiComo è in caricamento