Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Striscia la Notizia in Municipio a Como per un ritardo nel rimborso dell'Imu

Striscia la Notizia a Como per chiedere conto di un mancato rimborso dell'Imu a una donna di 57 anni cittadina comasca. E' stata lei a chiedere l'intervento del noto tg satirico di Canale 5. A Palazzo Cernezzi intorno alle 16.30 è arrivato, dunque...

striscia-la-notizia

Striscia la Notizia a Como per chiedere conto di un mancato rimborso dell'Imu a una donna di 57 anni cittadina comasca. E' stata lei a chiedere l'intervento del noto tg satirico di Canale 5. A Palazzo Cernezzi intorno alle 16.30 è arrivato, dunque, Valerio Staffelli, accompagnato da una troupe di cameraman e fonici, per chiedere di parlare con il sindaco Mario Lucini. Il primo cittadino, però, non era presente in Municipio. Staffelli ha incontrato la capo di gabinetto Valeria Guarisco la quale, a sua volta, ha chiesto l'intervento del ragioniere capo Raffaele Buononato per dare spiegazioni csulla vicenda di mala burocrazia.

La donna nel 2012 aveva pagato una Imu di 941 euro, calcolata, però, come se la sua abitazione fosse una seconda casa. Invece si sarebbe dovuto applicare il calcolo come prima casa. La donna, quindi, ha pagato circa 600 euro in più Ha chiesto, dunque, il rimborso dovuto ma a distanza di 2 anni non ha visto un centesimo. Il dirigente del settore Tributi, Raffaele Buononato, ha assicurato che il rimborso sarà presto effettuato con gli interessi dovuti.

Tra le motivazioni che hanno causato tale disservizio è contemplata la carenza di risorse umane

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Striscia la Notizia in Municipio a Como per un ritardo nel rimborso dell'Imu

QuiComo è in caricamento