Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Erba

Strage di Erba, assolto Azouz Marzouk: nessuna calunnia contro Rosa e Olindo

Era accusato di averli calunniati incolpandoli del reato di autocalunnia per le loro stesse confessioni

Assolto perchè "il fatto non sussiste". Azouz Marzouk, che nella strage dell'11 dicembre 2006 a Erba perse la moglie Raffaella e il figlio, il piccolo Youssef, non ha calunniato Olindo romano e Rosa Bazzi, condannati all'ergastolo come unici colpevoli della strage. Come riporta anche MilanoToday, Marzouk ha dichiarato di essere contento per la sua assoluzione e di aspettare sia le motivazioni (che saranno rese note tra 90 giorni) che la riapertura del processo "per scoprire la verità". Azouz è da tempo convinto che la realtà processuale che vede la condanna dei suoi ex vicini di casa non corrisponda alla realtà dei fatti e che Rosa e Olindo siano innocenti. 

Marzouk era accusato di averli calunniati incolpandoli del reato di autocalunnia per le loro stesse confessioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strage di Erba, assolto Azouz Marzouk: nessuna calunnia contro Rosa e Olindo

QuiComo è in caricamento