Strade di Sagnino, in 160 chiedono più illuminazione e sicurezza

Una raccolta firme per chiedere all'amministrazione comunale di Como interventi per garantire la sicurezza (soprattutto stradale) del quartiere di Sagnino. E' l'iniziativa nata tra un gruppo di residenti che con l'appoggio del consigliere comunale...

Una raccolta firme per chiedere all'amministrazione comunale di Como interventi per garantire la sicurezza (soprattutto stradale) del quartiere di Sagnino. E' l'iniziativa nata tra un gruppo di residenti che con l'appoggio del consigliere comunale di Lista per Como, Mario Molteni, hanno raccolto 160 sottoscrizioni tra gli abitanti di Sagnino. La petizione è stata consegnata ieri mattina in Comune all'ufficio protocollo da Molteni e da Luigi Arnaboldi in rappresentanza dei residenti di Sagnino.

Nello specifico nel testo della petizione si legge: "Nonostante le richieste effettuate nei mesi trascorsi al numero verde di Enel Sole numerosi lampioni in via Sagnino e Largo Caradosso sono spenti determinando una situazione di pericolo per i pedoni e le autovetture che vi transitano con il rischio di incidenti che metterebbero a rischio l’incolumità dei cittadini ed è altresì evidente che si sta determinando anche una spiacevole sensazione di insicurezza tra gli abitanti". ma le richieste di intervento riguardano anche via San Giacomo, già teatro di due incidenti stradali mortali: "Nonostante il consiglio comunale nel bilancio preventivo 2012 abbia approvato un intervento di moderazione del traffico che renderebbe la strada più sicura, ancora nulla è stato fatto al riguardo".

E infine: "Lo stato di manutenzione e pulizia di strade e marciapiedi del quartiere è disastroso. Spesso si è costretti a pericolose gimkane per evitare buche, via Segantini è tutta un rappezzo penoso, all’altezza della sede della Circoscrizione non si nota l’asfalto originario. Lungo questa strada i pedoni sono costretti a scendere dai marciapiedi in quanto il passaggio è completamente ostruito da buche e vegetazione".

Si parla di

Video popolari

Strade di Sagnino, in 160 chiedono più illuminazione e sicurezza

QuiComo è in caricamento