rotate-mobile
Cronaca

Stelle al Merito del Lavoro: chi sono gli 8 comaschi premiati

Cerimonia di premiazione a Milano

Il 24 febbraio a Milano, al Conservatorio "Giuseppe Verdi" in Via Conservatorio n. 12, si terrà la cerimonia annuale delle "Stelle al Merito del Lavoro", riconoscimenti conferiti dal presidente della Repubblica a lavoratori lombardi per i loro meriti professionali e condotta morale. Il prefetto di Como, Andrea Polichetti, premierà i cittadini della provincia di Como che hanno lavorato per almeno 25 anni nella stessa azienda pubblica o privata o 30 anni in aziende diverse, inclusi i lavoratori all'estero. Lo scopo è di premiare singoli meriti di perizia, laboriosità e buona condotta morale di questi lavoratori. Ecco chi sono:

- Andrea Bianchi, residente a Senna Comasco, impiegato presso la Società Leonardo S.p.A. con sede in Samarate (VA);
- Alessandra Frangi, residente a Villa Guardia, impiegata presso la società Tessitura Tele Metalliche Rossi s.r.l. con sede in Villa Guardia;
- Paola Maria Gallieni, residente ad Alba Villa, attualmente in pensione, impiegata presso la società Gruppo Pontiggia s.r.l. con sede in Figino Serenza;
- Mirko Gasparini, residente a Bizzarone, impiegato in qualità di operaio, presso la società Tessitura Tele Metalliche Rossi s.r.l. con sede in Villa Guardia;
- Sergio Giardino, residente a Cernobbio, impiegato in qualità di dirigente, presso la società SOGEA Europe SA con sede in Morbio Inferiore (Svizzera);
- Cinzia Licandro, residente a Como, impiegata in qualità di dirigente, presso la società Italfarmaco s.p.a. con sede in Milano;
- Luigi Piazza, residente ad Appiano Gentile, attualmente in pensione, impiegato in qualità di dirigente presso la società Argoclima s.p.a. con sede in Alfianello (BS);
- Dante Spreafico, residente a Valbrona, impiegato in qualità di operaio presso la società Monzei s.r.l. con sede in Nova Milanese (MB).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stelle al Merito del Lavoro: chi sono gli 8 comaschi premiati

QuiComo è in caricamento