rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Cronaca

Tragedia sfiorata in stazione: ragazzino spinto sui binari. Soppresso treno diretto a Como

Sarebbe stato spinto da un gruppo di coetanei che volevano impossessarsi della sua felpa griffata

Tragedia sfiorata oggi 25 gennaio alla stazione di Seregno. Due ragazzini, entrambi minorenni, aspettavano il treno 2525 diretto a Como San Giovanni. Improvvisamente sono stati avvicinati da un gruppo di coetanei a loro sconosciuti, che hanno chiesto ad uno dei due ragazzi di consegnargli una felpa, una Lacoste bianca che indossava.

Il ragazzo ha rifiutato più volte e quindi, dalle prime informazioni ricevute, sarebbe stato spinto sui binari da uno del gruppo. Il giovane è vivo per miracolo, avrebbe solo urtato una carrozza in movimento ma sarebbe caduto in uno spazio libero tra la strada ferrata e non è stato investito dal treno in corsa. 

Il minore, classe 2008 è stato trasportato in codice giallo ospedale San Gerardo di Monza. Non sarebbe in pericolo di vita. Il convoglio diretto a Como è stato soppresso. Sono in corso le indagini da parte del personale Polfer. 

Sul posto intervenuti prontamente i carabinieri di Seregno, i vigili del fuoco, le ambulanze del 118 e l'elisoccorso decollato da Milano. 

Inevitabili i disagi alla circolazione sulla linea Milano-Chiasso. "I treni delle relazioni Milano - Chiasso, Seregno - Carnate Usmate e la linea S9", ha fatto sapere Rete ferroviaria italiana, viaggiano "con ritardi fino a 30 minuti, variazioni o cancellazioni".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia sfiorata in stazione: ragazzino spinto sui binari. Soppresso treno diretto a Como

QuiComo è in caricamento