L'estate sulla Regina: 700 multe, 42 patenti ritirate e 35 veicoli sequestrati

I dati della polizia stradale da giugno a settembre

In soli tre mesi, sulla Statale 340 "Regina" sono state ritirate 42 patenti e sequestrati 35 veicoli che viaggiavano senza assicurazione. Sono solo alcuni dei dati che compongono il preoccupante bilancio finale dell'attività del distaccamento estivo, istituito nella sede di Ossuccio di Tremezzina, della Polizia Stradale di Como, attività iniziata lo scorso 15 giugno e terminata domenica 15 settembre 2019.

In questi tre mesi estivi, gli agenti della Polstrada hanno svolto complessivamente 266 servizi di pattugliamento sulla SS340, intervenendo su 29 incidenti ed elevando, complessivamente, 698 infrazioni, tra cui uso dei telefonini alla guida, mancato rispetto dei limiti di velocità e mancato uso delle cinture di sicurezza. Oltre ai 35 veicoli sequestrati perchè senza copertura assicurativa, si contano 279 veicoli sospesi dalla circolazione per mancanza della prescitta revisione e 12 automobilisti denunciati per guida in stato di ebrezza. In totale sono state ritirate 42 patenti e 51 carte di circolazione e si è proceduto alla decurtazione di 1.051 punti patente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz nella notte a Camerlata, il simbolo della Pace al posto di quello della Lega Lombarda

  • Como, dramma in via Leoni: trovata una donna morta

  • Parchi al posto delle dogane e un laghetto a Monte Olimpino: è il progetto svizzero che piace agli italiani

  • Como, donna morta in auto sotto casa del compagno: forse l'abuso di alcol la causa

  • Provano a imitare il nostro lago: ecco la rivista americana che propone mete "che sembrano il Lario"

  • Como, i furbetti del sacco rosso

Torna su
QuiComo è in caricamento