Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca

Spingono una bici rubata (con ancora il lucchetto): arrestati in centro Como

Due giovani arrestati alle prime luci dell'alba perché sorpresi nei pressi di via XX Settembre (centro Como) con una bicicletta rubata. I due stavano trasportando a mano la bici ma lo facevano in un modo a dir poco sospetto che ha indotto una...

Due giovani arrestati alle prime luci dell'alba perché sorpresi nei pressi di via XX Settembre (centro Como) con una bicicletta rubata. I due stavano trasportando a mano la bici ma lo facevano in un modo a dir poco sospetto che ha indotto una volante della polizia della Questura di Como a fermarsi per effettuare un controllo. Infatti, i due - tunisini di nazionalità - stavano spingendo la bici a mano tenendola sollevata in modo che solo la ruota posteriore toccasse terra. Alla vista degli agenti i due hanno provato a fuggire abbandonando la bici con ancora la catena e il lucchetto agganciati alla ruota davanti. I poliziotti sono riusciti a fermare entrambi e li hanno accompagnati in Questura. E' emerso che uno dei due era stato già fermato per un furto commesso dieci giorni prima alla Stazione San Giovanni. Sono stati entrambi arrestati e processati con rito direttissimo. Sono stati condannati a 4 mesi di reclusione con la sospensione della pena. Per uno dei due ragazzi è stato emesso anche il foglio di via da Como.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spingono una bici rubata (con ancora il lucchetto): arrestati in centro Como

QuiComo è in caricamento