Cronaca

Spazzatura svizzera su suolo italiano: succede a Tavernola

Premettiamo subito una cosa: non c'è prova che gli incivili che hanno abbandonato i rifiuti svizzeri siano effettivamente persone ticinesi. Su segnalazione di un cittadino, però, pubblichiamo questo piccolo reportage che mostra la presenza di...

spazzatura-svizzera-dic15-4

Premettiamo subito una cosa: non c'è prova che gli incivili che hanno abbandonato i rifiuti svizzeri siano effettivamente persone ticinesi. Su segnalazione di un cittadino, però, pubblichiamo questo piccolo reportage che mostra la presenza di spazzatura evidentemente di provenienza elvetica (tenendo presente che può essersi trattato anche di un frontaliere italiano) abbandonata abusivamente in un'area vicina al distributore di benzina Q8 di Tavernola a Como. L'assessore alla Polizia locale, Paolo Frisoni, ha spiegato che "il fenomeno dell'abbandono di rifiuti proveniente da oltre frontiera non ha avuto nessuna recrudescenza anche se in passato abbiamo documentato l'abbandono di sacchi della spazzatura portati da qualcuno proveniente dalla Svizzera. In Ticino, infatti, i cittadini pagano in base al numero di sacchi che smaltiscono quindi può capitare che qualcuno di loro voglia fare il furbo e pensi di venire in Italia a buttare l'immondizia per risparmiare".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spazzatura svizzera su suolo italiano: succede a Tavernola

QuiComo è in caricamento