Oltre un chilo di droga e quasi 10mila euro sequestrati nella notte a due giovani

Due distinti interventi della Squadra Volanti della Questura di Como, ma collegati tra loro

In una notte soltanto, i poliziotti della Questura di Como hanno sequestrato 1,3 kg di sostanza stupefacente e denaro contante per un ammontare di quasi 10mila euro, il tutto nella disponobilità di due giovani di 20 e 19 anni, poi arrestati per detenzione e spaccio di droga.

Tutto è iniziato intorno alle ore 21 di mercoledì 30 ottobre 2019 durante un servizio di controllo delle Volanti della Questura nel centro cittadino di Como. Durante il servizio un ragazzo è stato notato mentre faceva cadere a terra un panetto contenente della sostanza stupefacente per farla sfuggire al controllo. Sottoposto a perquisizione personale, addosso al giovane, un 20enne di nazionalità italiana, è stata rinvenuta della marijuana e un bilancino di precisione. Gli agenti hanno provveduto quindi ad effettuare una perquisizione domiciliare nell'abitazione del giovane, in zona Ponte Chiasso, all'interno della quale sono stati rinvenuti 8.270 euro in banconote di vario taglio, una scacciacani con  47 munizioni calibro 8mm x 20, e, all’interno di uno scooter, una busta in cellophane contente 160 g di marijuana. Infine, nella cavità di un muretto, sono stati trovati 9 panetti di hashish.

Indagando quindi nella cerchia dei contatti del giovane, l’attenzione dei poliziotti si è concentrata su un 19enne italiano nei confronti del quale è stata subito disposta una perquisizione domiciliare, durante la quale sono stati trovati panetti di hashish per un totale di 225 g, un bilancino di precisione, 1.000 euro in contanti e svariate buste utilizzate per lo spaccio.

La sostanza stupefacente rinvenuta e sequestrata nei due interventi ammonta dunque a 1,3 kg tra hashish e marijuana,  mentre il denaro alla somma di 9.380 euro in contanti. I due soggetti sono stati arrestati e trasferiti in carcere in attesa di ulteriori provvedimenti dell’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nei bordelli ticinesi sconti per gli italiani: anche così si combatte la crisi

  • Svizzera, l'Iceberg di Lugano riaccende le luci (rosse)

  • Tenta di stuprare una ragazza sul treno Chiasso-Como-Milano, ma lei reagisce e lo fa scappare

  • Litiga con un altro automobilista e gli disfa la macchina a pugni: è un comasco

  • Incidente in galleria a Cernobbio: viabilità al collasso

  • Nuovo supermercato in arrivo a Cernobbio

Torna su
QuiComo è in caricamento