Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Via Sant'Elia

Como, fidanzatini spacciatori fermati al parco Sant'Elia

La coppia di 17enni è di Como. Arrestato anche un uomo di 30 anni del Gambia

Marijuana sequestrata a Como giardini Sant'Elia

Nella serata di martedì 12 settembre 2017 i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Como, hanno arrestato, in flagranza del reato di spaccio di sostanze stupefacenti, un uomo di 30 anni del Gambia e un ragazzo di 17 anni di Como e denunciato a piede libero una ragazza anch'ella minorenne sempre residente in città. giardini-ex-zoo-santelia

Le manette sono scattate nel corso di uno dei tanti servizi di controllo del territorio svolti dalla comapgnia dei carabinieri di Como per contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti, per lo più a opera di cittadini extracomunitari, all’interno di parchi pubblici. Al parco Sant’Elia, situato nella medesima via in centro città (zona ex zoo, nella foto) i carabinieri hanno notato che il 30enne del Gambia aveva venduto 4 dosi di marijuana da 5 euro ad altrettanti minori.

Inoltre i carabinieri hanno notato un minorenne avvicinarsi allo spacciatore con una ragazza, sua fidanzata, e dop avere mostrato al gambiano un contenitore di latta ha comprato altre due dosi. A questo punto sono intervenuti i carabinieri e hanno perquisito tutti e tre rinvenedo addosso al 30enne africano 3 dosi di marijuana mentre il ragazzo è stato trovato in possesso di 110 grammi di marijuana costituita da fiori di canapa indiana. La ragazza aveva con sé 7 grammi suddivisi in sette dosi. Il 30enne del Gambia è stato arrestato e portato al carcere Bassone di Como mentre il minorenne è stato arrestato e portato al Beccaria di Milano. La coetanea è stata denunciata a piede libero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, fidanzatini spacciatori fermati al parco Sant'Elia

QuiComo è in caricamento