Cronaca

Spaccio in Alto Lago e abusi sessuali su una minorenne: 8 arresti

Le indagini sul giro di droga hanno portato alla luce una sordida storia di violenza su una ragazzina

Si chiama operazione Donnici ed è stata condotta dai carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Menaggio e coordinata dal pubblico ministero del tribunale di Como Alessandra Bellù. Le indagini hanno preso le mosse più di un anno fa, nell'aprile del 2017 per la precisione. Oggi, 16 luglio 2018, hanno portato all'esecuzione all'alba di otto ordinanze di custodia cautelare tra Como e Potenza ad altrettanti uomini accusati di spaccio di sostanze stupefacenti nell'alto Lario. Ma è proprio durante questa inchiesta che sono emersi fatti inquietanti che riguardano uno degli arrestati: secondo gli inquirenti gli elementi emersi dimostrerebbero che l'uomo avrebbe abusato sessualmente di una ragazzina di età inferiore ai sedici anni.
Nel corso delle indagini sono stati sequestrati ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti. Ulteriori dettagli saranno diffusi nella conferenza stampa convocata alle 12 al comando provinciale dei carabinieri di Como.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio in Alto Lago e abusi sessuali su una minorenne: 8 arresti

QuiComo è in caricamento