rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca Rovellasca

Spacciava almeno 1.000 euro al giorno di cocaina e hashish al parco Burghé, denunciato 26enne

Non lontano dalla zona giochi dei bambini

Spacciava cocaina, hashish e altre sostanze stupefacenti nel parco pubblico Burghé di Rovellasca, non lontano dai giochi per i bambini. Ogni giorno vendeva droga anche per 1.000 euro. Ma ieri, domenica 21 aprile, grazie a un controllo dei carabinieri di Turate è stato colto sul fatto proprio all'inteno del paco comunale. Il 26enne, pregiudicato, controllato da una pattuglia, aveva con sè quattro dosi di cocaina del peso di circa 2.37 grammi, 8 dosi di hashish del peso di 6.64 grammi circa, due telefoni cellulari e 310 euro in contanti. La perquisizione è continuata in casa dove sono stati trovati altri 15 grammi di hashish e del materiale per il confezionamento, il tutto sottoposto a sequestro. Questa operazione, di semplice controllo del territorio, ha permesso ai militari di arrecare allo spacciatore più di 1.000 euro di danno, togliendo dalla strada la droga e il denaro provento di spaccio.

Tutti i controlli 

I carabinieri di Cantù, guidati dal maggiore Christian Tapparo,  negli ultimi giorni hanno effettuato 420 posti di controllo, identificando 530 persone e 370 veicoli, nei luoghi più “sensibili”.

Come ulteriore rinforzo al controllo del territorio, sono state impiegate nell’ambito del territorio canturino le Compagnie di Intervento Operativo, meglio note con l'acronimo di C.I.O. Si tratta di Compagnie formate nei battaglioni e reggimenti della prima brigata mobile, necessari per poter disporre di adeguati contingenti di rinforzo, che consentono ai comandi territoriali di attuare servizi di controllo straordinario del territorio, per risolvere criticità emergenti della situazione dell'ordine e della sicurezza pubblica, in specifiche aree del territorio nazionale, di volta in volta individuate. I controlli proseguiranno nei prossimi giorni con la medesima intensità, in aree urbane e boschive.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciava almeno 1.000 euro al giorno di cocaina e hashish al parco Burghé, denunciato 26enne

QuiComo è in caricamento