menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Droga nel parco del Lura: arrestato spacciatore

Bloccato dai carabinieri nel bosco tra Bregnano e Cadorago

Ancora un blitz contro lo spaccio di droga nei boschi del Parco del Lura: i carabinieri di Cermenate hanno arrestato un 22enne marocchino, Z.O. le sue iniziali, in Italia senza fissa dimora. Per lui l'accusa è detenzione ai finiti di spaccio di sostanze stupefacenti. 
L'arresto nella zona boschiva denominata "Madonnina", tra Bregnano e Cadorago. 

I controlli

I carabinieri stavano effettuando un servizio di controllo della zona nel pomeriggio di domenica 24 giugno 2019, quando hanno notato la presenza del giovane aggirarsi per il bosco in atteggiamenti sospetti. Subito hanno deciso di controllare il ragazzo che, colto di sorpresa, si è mostrato molto irrequieto.
Perquisito, addosso aveva un sacchetto in plastica contenente 53 grammi di marjiuana,  6,2 grammi di cocaina e 16,5 grammi di eroina, tutti avvolti in involucri di cellophane. Il ragazzo aveva anche 195 euro ritenuti provento di spaccio, tre telefoni cellulari e materiale per il confezionamento, tutto sequestrato.

L’arrestato, concluse le formalità, è stato portato al carcere Bassone di Como a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Ville da sogno: la casa di pietra sul lago di Como

Attualità

Como e Lombardia in zona arancione da lunedì 12 aprile

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Covid a Como, i dati del 10 aprile: 276 nuovi casi

  • Coronavirus

    Controlli anti-covid: il bar Pianta di Torno chiuso per 3 giorni

  • Cronaca

    Cocaina, marijuana e hashish: arrestato 24enne di Lazzate

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento