Spacciatore arrestato nei boschi di Valmorea

Se ne stava nascosto nei boschi tra Valmorea e Albiolo e compariva sul ciglio della strada solo per vendere la droga ai clienti che si avvicinavano in macchina. Questa scena si ripeteva decine di volte al giorno. Lo spacciatore - un...

dorga-albiolo-valmorea-nov-2014

Se ne stava nascosto nei boschi tra Valmorea e Albiolo e compariva sul ciglio della strada solo per vendere la droga ai clienti che si avvicinavano in macchina. Questa scena si ripeteva decine di volte al giorno. Lo spacciatore - un albanese residente ad Albiolo - è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Como dopo una breve ma efficace indagine fatta di appostamenti e controlli. i militari hanno assistito a un intenso via vai di compratori che si avvicinavano in auto alla zona boschiva. Due di questi clienti sono stati fermati a bordo di un'auto e sono stati sorpresi a gettare la cocaina appena acquistata dal finestrino.

I due amici sono stati segnalati alla Prefettura quali assuntori di sostanza stupefacente. Il loro fermo ha permesso ai carabinieri di accertare come si svolgeva la compravendita di droga. In poche parole lo spacciatore riceveva una telefonata dal cliente di turno con il quale concordava prezzo e quantità della dose. Solo a quel punto usciva dalla boscaglia per cedere la droga dal finestrino dell'auto del compratore.

I carabinieri si sono appostati e all'ennesimo cliente sono usciti allo scoperto e hanno fermato in flagranza di reato l'albanese. A casa dell'uomo era presente un cittadino marocchino che ha negato la presenza di droga in casa ma la perquisizione ha portato alla luce 15 dosi di cocaina del peso complessivo di 20 grammi, 600 euro in contanti e vario materiale per il taglio e il confezionamento della sostanza stupefacente. Entrambi gli uomini sono stati arrestati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

  • Lombardia e Como in zona rossa dal 17 al 31 gennaio: cosa si può fare e cosa no

  • Chiara Ferragni, nuovo post nostalgico sul lago di Como: "Spero di comprare lì una casa vacanze"

Torna su
QuiComo è in caricamento