rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca Como Centro / Viale Lecco, 69

Spaccata al bar, ladro sfonda la vetrina e ruba i soldi in cassa: arrestato grazie alla luce della torcia

I controlli della polizia di Stato a Como

Intorno a mezzanotte il ladro era già dentro il locale a trafugare la cassa, ma la luce della torcia è stata notata da alcuni passanti che hanno avvisato subito le forze dell'ordine. Le volanti della polizia di Stato, dopo la segnalazione, sono intervenute nel retro del bar tabaccheria di via Benzi, proprio dove era stato segnalata all’interno la presenza di un uomo.

Il veloce intervento dei poliziotti ha permesso di cogliere e arrestare in flagranza di reato il 19enne che proprio in quel momento stava mettendo in un sacchetto il denaro prelevato dal registratore di cassa della tabaccheria, in cui era entrato con una "spaccata" alla porta d'ingresso. Il giovane è un 19enne marocchino irregolare e con precedenti penali per reati contro il patrimonio. Su di lui pendeva anche il divieto di dimora in Lombardia ed era ricercato per essere fuggito durante un accompagnamento al centro per il rimpatrio. Il processo per direttissima è previsto oggi 6 maggio. 

Altri controlli della polizia di Stato

La Polizia di Stato, nel fine settimana appena trascorso, ha intensificato tutti i controlli sul territorio; in particolare ieri, domenica 5 maggio: un importante impiego di forze era stato messo a disposizione in zona stadio Sinigaglia, in occasione della possibile vittoria del Como e della festa per la serie A.

Sono state controllate e identificate 50 persone, di cui quasi la metà con precedenti penali o di polizia, concentrandosi nei locali pubblici di via Anzani e piazza della Tessitrice. Identificato anche un numeroso gruppo si ragazzi,  la maggior parte risultati di etnia nordafricana, in piazza Gobetti. Queste zone sono ritenute particolarmente delicate per le numerose segnalazioni da parte dei residenti e dei cittadini di Como.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccata al bar, ladro sfonda la vetrina e ruba i soldi in cassa: arrestato grazie alla luce della torcia

QuiComo è in caricamento