menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
campo-profughi-23ago-1

campo-profughi-23ago-1

Sorpresa: amianto da rimuovere prima di ospitare i migranti nella "baraccopoli"

I lavori per preparare l'area di via Regina Teodolinda a Como all'arrivo dei prefabbricati abitativi che ospiteranno i migranti hanno riservato una sorpresa. Si è scoperto che la copertura del tetto di una piccola struttura è in eternit...

I lavori per preparare l'area di via Regina Teodolinda a Como all'arrivo dei prefabbricati abitativi che ospiteranno i migranti hanno riservato una sorpresa. Si è scoperto che la copertura del tetto di una piccola struttura è in eternit. Contiene, cioè, amianto. Il sospetto si è trasformato in certezza dopo il sopralluogo di una ditta specializzata questa mattina. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco. La copertura andrà rimossa con tutte le cautele del caso. Le procedure per la rimozione e lo smaltimento dell'amianto, infatti, sono delicate. Sebbene la copertura in eternit sia di pochi metri quadrati, questo contrattempo potrebbe far slittare di qualche giorno l'apertura del campo migranti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione da domenica 24 gennaio

social

Lago di Como, Casa Brenna Tosatto: l'arte della bellezza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento