Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Sorelle taccheggiatrici rubano all'OVS: denunciate

Una ha 21 anni l'altra ne ha 16. Entrambe sono state denunciate. Hanno cercato di rubare al negozio di abbigliamento OVS di viale Giulio Cesare a Como. Ieri sera sono entrate in negozio, intorno alle 18, e hanno cercato di uscire con alcuni capi...

polizia-auto-volante

Una ha 21 anni l'altra ne ha 16. Entrambe sono state denunciate. Hanno cercato di rubare al negozio di abbigliamento OVS di viale Giulio Cesare a Como. Ieri sera sono entrate in negozio, intorno alle 18, e hanno cercato di uscire con alcuni capi nascosti ma il sistema antitaccheggio ha fatto ugualmente scattare l'allarme. Un addetto alla sicurezza ha raccontato ai poliziotti di avere visto una delle ragazze uscire dal camerino con la metà degli indumenti con i quali era entrata. Poi vicino alla cassa le ragazze si sono appropriate di alcuni trucchi e sono uscite dal negozio senza pagare. Quando l'allarme è scattato sono state fermate dal personale della sorveglianza del punto vendita. Inizialmente hanno negato di aver rubato e hanno raccontato di avere acquistato i prodotti che avevano con sé in un altro negozio della stessa catena a Grandate dove sarebbero state la mattina insieme ai genitori. Ma quegli indumenti potevano essere acquistati solo nel negozio di viale Giulio Cesare. Alla fine le sorelle, di nazionalità albanese, hanno ceduto e hanno confessato. La polizia ha atteso l'arrivo dei genitori, dopodiché ha accompagnato le ragazze in Questura dove sono state denunciate per tentato furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorelle taccheggiatrici rubano all'OVS: denunciate

QuiComo è in caricamento