Cronaca

Soldi non dichiarati in dogana: due sequestri

Due sequestri di banconote in un giorno per un totale di 112mila euro alla dogana. I funzionari dell'ufficio dogane di Como, con la collaborazione della Guardia di Finanza, hanno dapprima fermato un cittadino russo proveniente dalla Svizzera al...

soldi-valuta-13-ott-2014

Due sequestri di banconote in un giorno per un totale di 112mila euro alla dogana. I funzionari dell'ufficio dogane di Como, con la collaborazione della Guardia di Finanza, hanno dapprima fermato un cittadino russo proveniente dalla Svizzera al valico autostradale Como-Brogeda: l'uomo trasportava banconote di vario taglio (in euro e dollari9 per un totale di oltre 59mila euro non dichiarati. Poi al valico ferroviario, a bordo di un convoglio in entrata in Italia, hanno scoperto una cittadina italiana con 52.700 euro, anch'essi non dichiarati. Nel rispetto della normativa valutaria, che stabilisce l'obbligatorietà della dichiarazione in dogana per i trasferimenti di denaro contante pari o superiori a 10.000 euro, si è provveduto al sequestro del 50% dell'eccedenza (nel primo caso corrispondente a 24.650 euro e nel secondo caso pari a 21.350 euro).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soldi non dichiarati in dogana: due sequestri

QuiComo è in caricamento