Cronaca

Smog: un anno di Pm 2.5 a Como, dati allarmanti

Guarda subito la mappa interattiva Che lo smog sia un fenomeno tipicamente (ma non esclusivamente) invernale è un fatto noto. Diversi fattori, combinati tra loro, sommano le emissioni di inquinanti nell'aria aumentando le concentrazioni di...

traffico-como-via-milano

Guarda subito la mappa interattiva

Che lo smog sia un fenomeno tipicamente (ma non esclusivamente) invernale è un fatto noto. Diversi fattori, combinati tra loro, sommano le emissioni di inquinanti nell'aria aumentando le concentrazioni di sostanze nocive per la salute. Fra tutti gli attori della vicenda sicuramente riscaldamenti e gas di scarico delle auto la fanno da protagonisti. Particolato, cos'è: leggi Wikipedia

Se negli ultimi 15 anni ormai si è parlato in lungo e in largo di Pm10, regolarmente monitorato dalle Agenzie Regionali per l'Ambiente Italiane (in Lombardia è attivo, sul fronte di tutti gli inquinanti, l'ottimo servizio Arpa), è pure vero che minore attenzione (mediatica, al solito) è stata data al Pm 2.5. Sintetizzando brutalmente: se il particolato sottile delle Pm10 fa male, quello delle 2.5, ancora più sottili, fa peggio. E' tutta roba che si respira e che finisce nei polmoni.

79.8 microgrammi per metro cubo l'11 dicembre 2013. E' stata la vetta massima raggiunta dal Pm 2.5 a Como nell'arco degli ultimi 365 giorni (i dati che abbiamo preso in esame partono dal 4-09-13 e arrivano a oggi). E comunque durante i mesi invernali è andata mediamente molto male. Guarda il grafico (considerando che sopra i 25mg mq3 il dato diventa pericoloso) che abbiamo realizzato cliccando qui o l'immagine sotto:

Shoot-mappa Il grafico sull'andamento del Pm 2.5 a Como

Download, i dati Arpa sul Pm 2.5 a Como (dal 4, 09, 2013 a oggi):

pm25 como 2013-2014

L'esposizione alle polveri e alle micropolveri espone ogni individuo a molti rischi per la salute. Per farsi un'idea l'Istituto dei tumori di Milano ha pubblicato questo rapporto: Krog Lancet Oncology.

tabella-ministero-pm-25 Schema ministeriale sul Pm 2.5

Le normative in materia sono molto chiare e indicano come entro il primo gennaio 2015 (cioè tra meno di un anno e mezzo)

il Ministero della Salute preveda di arrivare allo 0%.

roberta-marzorati-5 La pediatra comasca Roberta Marzorati

Roberta Marzorati è un'eminente pediatra comasca, apprezzata a livello nazionale, ed ex consigliere comunale a Palazzo Cernezzi. Nel 2010 intervenne con forza. Parlando di inquinamento fu drastica: "Tutti i bambini, soprattutto quelli più piccoli, sono maggiormente esposti allo smog - disse in diversi interventi pubblici - perchè i loro polmoni hanno una superficie alveolare più grande per chilogrammo di peso corporeo rispetto all' adulto; infatti inalano anche il 50% di aria in più e conseguentemente anche di polveri sottili".

Download: Un estratto dell'Intervento-roberta-marzorati

Download: Qualità dell'aria le linee ministeriali

Download: Rapporto europeo aria 2013

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smog: un anno di Pm 2.5 a Como, dati allarmanti

QuiComo è in caricamento