menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
carabinieri-13feb16

carabinieri-13feb16

Si intrufola nel cantiere nautico Abbate per rubare: arrestato

Arrestato ieri, nel tardo pomeriggio (12 febbraio 2016) un uomo di 56 anni di Lenno che si era introdotto furtivamente nel cantiere nautico Tullio Abbate di Mezzegra per rubare. Intorno alle 18 l'uomo è riuscito a intrufolarsi approfittando di...

Arrestato ieri, nel tardo pomeriggio (12 febbraio 2016) un uomo di 56 anni di Lenno che si era introdotto furtivamente nel cantiere nautico Tullio Abbate di Mezzegra per rubare. Intorno alle 18 l'uomo è riuscito a intrufolarsi approfittando di alcuni istanti di distrazione dei lavoratori durante il momento di chiusura del cantiere, poi si è nascosto aspettando di restare solo. Il proprietario del cantiere, però, si è accorto di alcuni movimenti sospetti e ha allertato immediatamente i carabinieri che sono giunti sul posto con due pattuglie di Tremezzina e Castiglione d'Intelvi. Dopo avere perlustrato tutto il cantiere i militari hanno trovato l'uomo accovacciato in un sottoscala nel tentativo di nascondersi alla loro vista. E' stato, quindi, fermato e perquisito aveva con sé una torcia a led e una chiave svita bulloni delle dimensioni di 12 centimetri. L'uomo giustificava la sua presenza ai militari dicendo di trovarsi lì per assicurare una vigilanza al cantiere per evitare furti. Ovviamente l'uomo è stato arrestato con l'accusa di tentato furto aggravato ed è stato condotto in camera di sicurezza del comando compagnia carabinieri di Menaggio in attesa del processo con rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Como: "Bambini silenzio, a mensa non si parla o prendete la nota"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento