Cronaca

Sequestro in dogana: commerciante d'auto con 55mila euro non dichiarati

I finanzieri del Gruppo di Ponte Chiasso, in collaborazione con i funzionari doganali, al valico turistico di Como-Brogeda hanno scoperto e sanzionato un commerciante di automobili di nazionalità tedesca che a bordo di un minivan Volkswagen Caddy...

sequestro-soldi-dogana-24-ott-2014

I finanzieri del Gruppo di Ponte Chiasso, in collaborazione con i funzionari doganali, al valico turistico di Como-Brogeda hanno scoperto e sanzionato un commerciante di automobili di nazionalità tedesca che a bordo di un minivan Volkswagen Caddy tentava di entrare nel territorio italiano assicurando ai finanzieri di trasportare poco denaro e nessun assegno. Dal controllo effettuato dalle Fiamme Gialle, però, sono spuntate 35 banconote da 500 euro e altrettante di vario taglio, in due buste nascoste rispettivamente all'interno di un bagaglio e in un vano dell'automobile, per un totale di 55.400 euro non dichiarati.

Del denaro trasportato illecitamente (ovvero quello eccedente i 9.999 euro) è stato sequestrato immediatamente il 50%, per un importo di 22.700 euro, in attesa che il Ministero dell'Economia e delle Finanze definisca la sanzione da applicare (oggi variabile dal 30 al 50% della somma trasportata illecitamente).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestro in dogana: commerciante d'auto con 55mila euro non dichiarati

QuiComo è in caricamento