Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca

Sequestro di soldi in dogana: imprenditrice con 66mila euro

Nuovo sequestro di soldi in contanti non dichiarati alla dogana di Como-Brogeda. I finanzieri del gruppo di Ponte Chiasso,  in collaborazione con i funzionari doganali, hanno fermato una imprenditrice di nazionalità polacca, che a bordo di un Land...

Nuovo sequestro di soldi in contanti non dichiarati alla dogana di Como-Brogeda. I finanzieri del gruppo di Ponte Chiasso, in collaborazione con i funzionari doganali, hanno fermato una imprenditrice di nazionalità polacca, che a bordo di un Land Rover di grossa cilindrata tentava di entrare nel territorio italiano assicurando ai finanzieri di trasportare poco denaro e nessun assegno. Invece dal controllo delle Fiamme Gialle sono spuntate 121 banconote da 500 euro e altrettante di vario taglio, in tre buste nascoste in una borsa per un totale do 66.375 euro non dichiarati.

Come previsto dalla legge è stato sequestrato il 50% della somma eccedente i 9.999 euro (cifra massima non dichiarabile), per un importo di 28.190 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestro di soldi in dogana: imprenditrice con 66mila euro

QuiComo è in caricamento