Cronaca

Sequestrati nel Comasco 20mila prodotti di carnevale non sicuri

L'ultimo sequestro in un emporio di Montano Lucino

Con l'approssimarsi del carnevale la Guardia di Finanza di Como ha sequestrato nella provincia lariana ben 20mila prodotti carnevaleschi privi del marchio CE ("approvazione europea"), quindi ritenuti poco sicuri. L'ultimo sequestro è stato effettuato in un emporio di Montano Lucino dove erano venduti sugli scaffali diversi articoli di carnevale (destinati anche ai minori) privi delle attestazioni di provenienza. Nello stesso negozio le fiamme gialle lariane hanno trovato in vendita anche altri tipi di prodotti, come candele e deodoranti per la casa, sempre privi di marchio CE e di certificazione di provenienza. 
Dunque, i finanzieri hanno provveduto al sequestro di tali prodotti e hanno segnalato il commerciante alla Camera di Commercio per la conseguente sanzione, che può andare dai 1.500 ai 10mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrati nel Comasco 20mila prodotti di carnevale non sicuri

QuiComo è in caricamento