Senzatetto e volontari alla stessa tavola: pranzo in piazza

Un pranzo in piazza Grimoldi a Como offerto ai senzatetto della città e ai volontari che operano ogni giorno per assisterli e aiutarli. L'iniziativa è stata organizzata dalla Croce Rossa di Como insieme con le 17 associazioni che hanno partecipato...

Un pranzo in piazza Grimoldi a Como offerto ai senzatetto della città e ai volontari che operano ogni giorno per assisterli e aiutarli. L'iniziativa è stata organizzata dalla Croce Rossa di Como insieme con le 17 associazioni che hanno partecipato all'iniziativa Emergenza Freddo (tendone che ha ospitato i clochard in inverno vicino alla basilica di Sant'Abbondio). Paola Della Casa, volontaria dell'associazione Incroci, ha tracciato, in sintesi, il quadro della situazione emarginazione nel capoluogo lariano: "Nei quattro mesi di apertura del centro allestito vicino a Sant'Abbondio, da dicembre a marzo, sono state ospitate 153 persone. Sono stati 309 le persone che si sono alternate nell'accoglienza notturna degli ospiti, per un totale di 17 enti, pubblici e del privato sociale, impegnate nell'organizzazione e nella gestione dell'iniziativa Emergenza Freddo".

Secondo il "censimento" effettuato tre anni fa, nel 2010 si contavano 195 persone senza fissa dimora nella sola città di Como. "Molti vengono ospitati nei dormitorio del Comune di Como e nella casa Ozanam - ha spiegato Della Casa - ma sarebbe bello che una volta uscite potessero trovare una situazione alloggiativa più stabile o addirittura un'accoglienza in semi-autonomia". A tale proposito la volontaria di Incroci auspica che "il Comune possa trovare le risorse per sistemare e rendere disponibili qualcuno dei numerosi alloggi comunali che attualmente risultano sfitti perché non agibili".

Si parla di

Video popolari

Senzatetto e volontari alla stessa tavola: pranzo in piazza

QuiComo è in caricamento